29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News

la bcc agropoli quattroemme soffre ma vince con Bernalda all´overtime

27-02-2012 11:35 -
BCC AGROPOLI QUATTROEMME - CESTISTICA BERNALDA 95 - 89

La Bcc Agropoli Quattroemme soffre ma riesce a portare a casa la vittoria anche se c´è voluto un supplementare e nonostante due ragazzi fuori per cinque falli. Ma alla fine il cuore e il carattere sono venuti fuori e la partita è stata vinta anche con un minimo vantaggio di sole 6 lunghezze. Nonostante gli acciacchi della settimana scendono in campo Stijepovic, Antonio Di Mauro e Claudio Ciampi e lo stesso Vincenzo Di Capua sembra aver recuperato anche lui al 100%, quindi tutti pronti e via alla partita. La squadra di casa parte subito forte e determinata, coach Enzo Maria mette in campo il quintetto solito con Ciampi, Gottini, Di Capua, Stijepovic e capitan Palma, i quali iniziano subito a far capire le intenzioni alla squadra ospite e piazzano un mini break di 10 punti chiudendo il primo quarto con un parziale di 23 a 13. La squadra ospite non ci sta a subire colpi e cerca in tutti i modi di controbattere l´attacco agropolese, anche perché dalla loro hanno in campo giocatori esperti come Giuffrida, Ginefra, Longobardi e Russo che attualmente risulta essere uno dei migliori realizzatori del campionato. Ma questo non è bastato, anzi i delfini ingranano ancora di più la marcia con Stijepovic che sembra inarrestabile, capitan Palma che ci mette sempre lo zampino al momento giusto, si alternano sotto le plance Ciampi, Di Mauro e Valentino e al riposo lungo si va con la Bcc avanti di ben 17 lunghezze. Tutti negli spogliatoi per le strigliate di rito, coach Enzo Maria sprona i suoi a continuare a giocare sui ritmi elevati senza concedere spazi agli avversari, dall´altra parte coach Binetti sprona i suoi ragazzi a giocare forte e a non mollare fino alla fine, tutti pronti e via in campo per gli ultimi due quarti della partita. Il terzo quarto vede le due squadre giocare appaiate, infatti il divario non si smuove nemmeno di un punto e si chiude sempre con la formazione di casa in vantaggio di 17 lunghezze, 68 -51. I giochi sembrano ormai fatti, alla squadra di casa non resta che amministrare bene il vantaggio acquisito, ma gli animi si innervosiscono un po´, si gioca male e con vari falli che condizionano l´uscita di alcuni giocatori, a 5.35" dalla fine esce per cinque falli Ciampi e dopo poco lo segue a ruota capitan Palma, la squadra del Bernalda non crede ai suoi occhi e con determinazione piazza un break micidiale che li vede a 17.7" dal termine in vantaggio di due lunghezze. Coach Enzo Maria chiama minuto e si riparte da centro campo con palla nelle mani dei suoi ragazzi che si portano in attacco con Di Capua che subisce fallo e 12.4" dal termine, va in lunetta e con freddezza realizza i due liberi che portano la squadra al momentaneo pareggio. Ulteriore minuto e via in campo con la squadra ospite che riparte e cerca di andare a realizzare il canestro della vittoria ma senza riuscirci e suona la sirena. Tutto da rifare ulteriori 5 minuti di gioco, i delfini entrano in campo con animo diverso, basta errori e nervosismo e infatti la partita prende una piega diversa, Di Capua, Gottini, Stijepovic, Valentino e Di Mauro piantano i piedi per terra e canestro su canestro tra gli applausi del pubblico super caloroso riescono a chiudere la partita con una vittoria al cardiopalma. Questo il commento di coach Enzo Maria al termine della partita: "Abbiamo giocato i primi tre quarti di gara con grande autorevolezza e determinazione fino al 68 - 51, nell´ultima frazione, con Bernalda in difesa mista, abbiamo combinato un vero e proprio disastro subendo un parziale di 11 a 28. Un quarto molto ingenuo in cui ad un attacco in difficoltà abbiamo aggiunto una difesa morbida e a tutti gli effetti abbiamo rischiato di perdere la gara, raggiungendo il supplementare con 2 liberi di Di Capua. Nell´overtime non c´è stata praticamente storia, siamo subito andati sopra di 6 e a quel punto si è trattato di controllare il risultato".


Fonte: floriana russo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio