LO SPECIAL ONE

15-12-2011 13:46 -

Forse meritava da tempo di essere il protagonista della nostra rubrica, si, ci stiamo riferendo proprio a lui, MISTER ADINOLFI. Se l´anno scorso ha portato la Calpazio a salvarsi solo grazie alla vittoria contro il Campagna nella finale playout, quest´anno la storia è totalmente diversa. Si si continua a dire questi sono punti per la vittoria, ma chi legge la classifica vede lì la Calpazio in piena zona playoff, e sogna, chissà, la serie D. Mister Adinolfi è sicuramente la marcia in più per la compagine capaccese, perchè anche se quest´anno ha a disposizione una rosa formidabile costituita da ottimi giocatori come Gorrasi, Bellizio e la rivelazione Sandrigo, sicuramente è opera sua se la squadra ha già 25 punti in classifica. Molte volte è stato costretto a rimontare come nell´ultima di campionato, contro un formidabile Atripalda, ma non si è mai arreso anzi la sua indole offensiva lo ha sempre ripagato dandogli molte soddisfazioni. I suoi calciatori giocano con serenità e mostrano una condizione fisica superiore alle altre squadre e questo non può che essere il frutto di un allenamento fatto in settimana con scrupolo e professionalità. Si è proprio questo l´aggettivo che può contraddistinguere quest´uomo: "PROFESSIONALE"; e non è un caso che sia proprio lui a guidare la società capaccese impegnata nella serie maggiore. Noi di Paestuminrete.net facciamo il piu´ grosso in bocca al lupo a Mister Adinolfi per un buon proseguio di campionato.

Fonte: Domenico Fraiese