US AGROPOLI AMICHEVOLE CON L´EQUIPE CAMPANIA

28-07-2012 11:29 -

Prima amichevole stagionale per l´Unione Sportiva Agropoli. Nella giornata di domani,infatti, la formazione di mister Nastri affronterà allo stadio "Raffaele Guariglia" i calciatori
campani senza contratto. Il calcio d´inizio è fissato per le ore 17.30. L´ingresso allo stadio ègratuito.
"Quella di domani sarà una gara solo parzialmente indicativa - afferma il tecnico Salvatore Nastri - finora infatti abbiamo lavorato molto dal punto di vista atletico pertanto i carichi si faranno sentire. Sarà comunque l´occasione per vedere all´opera i ragazzi". Il
trainer bianco-azzurro poi fa un bilancio della prima settimana di preparazione: "Stiamo lavorando molto. Con il preparatore Barone stiamo facendo un lavoro specifico di potenziamento. Fin ora tutti i ragazzi stanno dimostrando voglia di lavorare, una buona
condizione e anche il morale è ottimo. Ciò è reso possibile grazie anche all´ambiente. I tifosi ci incitano continuamente e la società ogni giorno si fa sentire vicina e non ci fa
mancare nulla. Ringrazio per questo il presidente Domenico Cerruti, il direttore Francesco Magna e tutta la dirigenza, sono persone davvero straordinarie che non possiamo non ringraziare".
Sulla condizione fisica della squadra fa invece un bilancio il capo dello staff sanitario Walter Guida: "Fin ora tutto procede per il meglio, ci siamo trovati ad affrontare soltanto
interventi di routine dovuti a qualche affaticamento ma è tutto nella norma". Circa il tempo di recupero degli infortunati Guida è chiaro: "Iuliano ha subito meno di tre mesi fa un intervento per la ricostruzione del legamento crociato. Purtroppo credo che il ragazzo
non possa allenarsi a pieno ritmo prima di dicembre. Sarà a disposizione del mister per la seconda parte del campionato. Quanto a Landolfi ieri si è operato per la rimozione di una cisti che gli provocava fastidio. Avrà bisogno di almeno quindici giorni di riposo.
Valuteremo insieme al mister e alla società se è il caso di portarlo con noi in ritiro o aggregarlo alla squadra al rientro in sede".

Fonte: comunicato stampa us agropoli