IL SIGNOR CINELLI, PROTOTIPO DELLO STEWART MODERNO....

19-02-2013 12:44 -

Il Mondo, specialmente quello del calcio, ha bisogno di esempi positivi per diventare, laddove è possibile, uno sport pulito.
Il mondo del calcio non è fatto solo di calciatori, veline, bariste del "Cavallino", magazzinieri extra-large o vulcanici presidenti:anche gli uomini della sicurezza vanno considerati.
Sabato, durante Real Trentinara-Torrecuso, ho visto lo stewart tipico del Terzo Millennio:capelli grigio-viola-bianchi, sguardo vivace, età avanzata, tasso alcolico elevato:signori, il buon Antonio Cinelli from Capaccio Paese.
Conosciuto a Trentinara per aver fatto parte in un passato recente della società Real, Cinelli si è dilettato a fare lo stewart nella curva del Torrecuso:spettacolo allo stato puro.
Dovrei odiarlo perchè per farmi entrare negli spogliatoi ci ha impiegato tre ore esatte, ma come fai a voler male a un uomo del genere?
Prima le mamme per far addormentare i propri figli minacciavano di far venire l´uomo nero:oggi invece minacciano di far venire Antonio Cinelli.
Ieri Antonio Cinelli ha schiaffeggiato Chuck Norris, mi è apparso in sogno confidandomi il Terzo Mistero di Fatima, ha cucinato per tutti i calciatori del Real Trentinara.Quest´ultima cosa è vera, perchè Cinelli è non solo un uomo eccelso ma anche un ottimo cuoco.
Allora lunga vita a Cinelli, piccolo esempio genuino, di calcio e di vita...


Fonte: FRANCESCO VINCI