CONDEMI DIXIT:"QUESTO CALCIO NON MI PIACE PIU´.

19-03-2013 14:06 -

Carmelo Condemi è un uomo che non le manda a dire, da buon calabrese trapiantato nel Cilento.
L´allenatore del Real Trentinara ha mal digerito la sconfitta di Castellammare di Stabia, che potrebbe voler dire quasi sicuramente l´addio al sogno play off."Sono stato male due giorni, ma alla fine quando giochi la domenica mattina, dopo due ore di viaggio e con una formazione rimaneggiata, non puoi pretendere molto"
Condemi però ha da dire sul calcio di oggi, ormai malato."Non è possibile che alcune squadre, che non riescono a mantenere certi impegni economici, siano costretti a scendere in campo con le juniores.Così si falsano i campionati.Questo calcio non mi piace più".
Carmelo ha parlato della situazione attuale del Real Trentinara:"Purtroppo il club è condizionato dal fattore campo.Non possiamo mai giocare in casa.Mancano tante piccole cose importanti per fare un calcio di buon livello.Proprio per questo penso che anche senza i play off il terzo posto avrebbe il sapore di un miracolo".
Una cosa è certa, che nelle ultime quattro gare il Real darà tutto:"Non regalerò niente a nessuno, le ultime quattro gare voglio vincerle tutte".Ora arrivano 15 provvidenziali giorni di sosta, prima dello sprint finale, prima della fine di un campionato che, comunque vada, sarà stato eccezionale.

Fonte: FRANCESCO VINCI