6 DOMANDE A GIGI RICCI, GURU DELL´HERAJON.....

21-03-2013 13:35 -

Ieri sera, con la nebbia che avvolgeva paese e pensieri, ho pensato bene di molestare il mitico Mouricci, al secolo Gigi Ricci, allenatore e anima dell´Herajon.Il neopapà (anche se siamo un pò tutti figli suoi) si è aperto come una fisarmonica alle mie argute domande...
Mister, a quale allenatore ti ispiri?
Io più che l´aspetto tecnico guardo la parte umana, dico Zeman, poi Novellino e Mou.
Il calciatore capaccese che vorresti allenare?
Purtroppo non gioca più ed è Gaetano Voza.Ora mi piacerebbe far crescere qualche ragazzo, come ho fatto con Francesco , Matteo e Antonio Pecora e tanti altri in passato.
In Terza Categoria per chi fai il tifo?
Per nessuno in particolare.Conosco quasi tutti.Ho amici tra calciatori, allenatori e presidenti.Mi auguro che la domenica sia sempre un giorno di sport a prescindere.
E un giorno quale squadra del nostro calcio ti piacerebbe allenare?
Sinceramente non ho mai fatto differenze di categorie.Per me l´importante è un progetto a medio-lungo termine per far crescere più ragazzi possibili.É più importante l´idea progetto.
Bene.Ora facciamo sul serio... una parola o una frase in trentinarese....
"Ne fratì d´ama mette u tricicolo"?"Addo lu vuò mette, mbacci lu muro?"Oppure "passame la vrocca"..e l´imprecazione a Santa Irene.
Infine caro Gigi, voglio sapere da te la radice quadrata di 3000...
Non è un numero esatto mi sembra...
Signori e signore il Gigi Ricci show, ti auguro di raggiungere i tuoi obiettivi sportivi e di vita mister...

Fonte: FRANCESCO VINCI