REAL TRENTINARA, TUTTO SECONDO COPIONE:GOLEADA AD ANGRI:2-7

13-04-2013 20:29 -

Un copione già scritto, e interpretato alla grande dal Real Trentinara.Il Città Di Angri, ex Montecorvino Rovella, è una lontana parente non solo della squadra brillante della prima parte di stagione, ma anche di quella dello scorso anno, capace di chiudere a un solo punto dall´Agropoli promosso in D.
Da tempo in crisi societaria, gli angresi schierano la juniores.Per la terza volta in stagione il Real di Condemi affronta la seconda squadra di una compagine:era già accaduto con l´U.S Angri e il Vico Equense.
In evidenza il solito Campione, tripletta, 19 gol in stagione, pallone della partita a casa.
C´è gloria anche per Francesco Pecora, doppietta, Sica, al secondo gol consecutivo dopo un digiuno durato un intero girone di ritorno, e l´ottimo Sileno, sempre più grande sotto la direzione di Mastro Condemi.
2-7 e terzo posto solitario a 56 punti, complice lo scivolone della Palmese a Cicciano(1-0).Torrecuso e Vico Equense continuano la loro marcia trionfale, vincendo rispettivamente 3-1 (i primi a Sant´Agnello, i secondi a Mirabella Eclano).
Grande attesa ora per la decisione del giudice sportivo sul reclamo della Calpazio nei confronti del Vico Equense:se il ricorso dovesse essere accolto, i vicani sarebbero privati di tre punti.Una speranza in più per il Real in ottica play off, magari con l´aiuto della Virtus Scafati, che al termine di una eccezionale rimonta agguanta il quinto posto, e nelle ultime due giornate affronterà il Torrecuso e il Vico Equense con il coltello fra i denti.

Fonte: FRANCESCO VINCI