LETTERA APERTA DI PEPPE IANNACCO AD EDINSON CAVANI

26-04-2013 16:42 -

Questa mattina ho deciso di scrivere una lettera ad un calciatore speciale, un calciatore che per noi napoletani vale molto di quanto possiate immaginare.
Caro Edinson, le tue gioie, i tuoi trionfi e successi sono anche miei, e onestamente mi piace quando ti vedo felice. Ultimamente, o per un problema o per un altro, ti vedo molto strano, diversamente da come lo sei stato negli ultimi due anni. Non giudico le decisioni che prenderai nel tuo percorso di Vita, ma il tuo silenzio mi fa un male atroce, soffro molto per ciò che stà succedendo. Ogni giorno leggo su di te notizie assurde, oggi al Real Madrid, domani al Manchester City, dopodomani al Bayern Monaco, mentre nei giorni scorsi avevi "firmato" già un contratto con il Monaco Di Ranieri. Insomma, sarà pur vero che tutti questi pseudogiornalisti devono scrivere qualcosa per fare audience ma tu, perchè non ci dici la verità? Qualunque decisione prendi sicuramente l´accetteremo ma se hai già deciso di andare via, è meglio che ce lo dici ora, perchè credimi, sarai apprezzato ancor di più. Sarà bruttissimo saperlo in un giorno caldo di luglio o agosto che sia, che tu abbia lasciato Napoli, sembrerebbe quasi una presa in giro, un tradimento. Logicamente il mio auspicio è che tu resti a Napoli e che ti costruiscano una squadra che si possa ambire per lo scudetto. Edinson, alza la voce e dicci a me e tutti i veri tifosi, la verità, smentendo o confermando, tutto quello che si sta "scrivendo" su di te.
Metti fine a questa telenovela e resta con noi che forse, se te ne andrai è vero che troverai qualche soldino in più ma non troverai mai il calore che ti dona Napoli, Lavezzi docet.

Fonte: www.tuttonapoliclub.net