LEGGETE QUI E POI LEGGETE LA FONTE DELL´ARTICOLO IL PAGELLONE...SU CAPACCIONELPALLONE.

11-09-2011 16:06 -

Con questi tre pezzi o articoli che dir si voglia, mi congedo ufficialmente da Capaccio nel pallone. Mi sono permesso di scrivere solo per dare un...segno a qualche amico che era preoccupatissimo ieri e che mi ha mandto un SMS che recitava:" ma che avete il sito bloccato? non c´è niente..." No, il sito non era bloccato, ma questo bel messaggio mi ha fatto alzare dalla mia asciugamano e mi ha fatto muovere, giusto per mettere i puntini sulle ì. Armato di...solitudine, e con una macchinetta da 2 Euro, mi sono recato dove...c´era una notizia, o tante e, da solo, ho fatto questo. Azzardo tante cose e il perchè lo spiego subito: SONO I MIEI ULTIMI PEZZI PER QUESTO SITO. Mi congedo irrevocabilmente avendo avuto in questi giorni e specialmente ieri, delle brutte sensazioni. Non voglio togliere il..lavoro a nessuno e quindi elimino quello che per me è sempre stato un gioco, ma per altri è diventato motivo di rivalsa superando, a volte, i limiti del decoro. Mi dimetto anche dalla carica di raccoglitore di informazioni e quant´altro. Quando si leggono certe cose, meglio togliere di disturbo, i problemi sono altri, nella vita. Ho fatto questo lavoro giusto per ribadire, se mai ce ne fosse stato bisogno, cosa è stato tolto, in questi mesi, a questo sito, che avrebbe potuto prosperare in maniera ancor più ampia, senza essere...azzoppato dalla mia non presenza. Chiudo con una battuta che sa di autocelebrazione: Spero sia chiaro, adesso, chi è l´unico, il solo, l´autentico...Fantasma del palcoscenico. Esultate pure, amici miei, ma avete perso tutti, e non ve ne rendete nemmeno conto. Vi lascio questo regalo, a voi come ai lettori, e vi saluto. Non sentirete più parlare di me su questo sito. Ciao e grazie, spero almeno, che adesso, raggiunto il vostro obiettivo, ve ne stiate più tranquilli. Bravi tutti

Fonte: Carlo Marrazza

Fonte: REDAZIONE