VESOLE SUL VELLUTO TORCHIARA BATTUTO 3-0

01-06-2013 20:51 -

Piove a Trentinara ( e un pò in tutta Italia) e il pubblico sugli spalti è al minimo di presenze stagionali, nonostante la posta in palio molto alta.
Vesole rimaneggiato:Marandino, oggi squalificato, schiera Monzo in difesa, Antonio Barlotti terzino destro, Giovanni Taddeo partner in attacco di Armando Marino.
La partita sin dalle prime battute è un monologo vesoliano:Armando Marino centra una traversa e un palo; palo colpito anche da Antonio Daniele.
Il gol però è nell´aria, ed è un gol d´autore:quello di Antonio Daniele, che vale il meritato 1-0.Pochi minuti dopo tocca al solito Armando Marino:tiro da fuori e raddoppio Vesole.
Nella ripresa gli uomini di Marandino gestiscono il risultato, continuando ad esprimere un buon gioco.
Al minuto 22 Mimmo Marino si inventa una parabola velenosa dalla sinistra.E´ un gol incantevole di un giocatore incantevole:anche oggi gara da leader e calcio di categoria superiore.
La contemporanea vittoria del Fonte sul Vuccolo (3-2) rimanda i verdetti all´ultima giornata.Un ultima giornata da vivere col cuore in gola.

Fonte: FRANCESCO VINCI