L´ULTIMA INTERVISTA CHE RILASCIO´ IL "MITICO" CARLO VITIELLO A PAESTUMINRETE.NET.

18-06-2013 07:42 -

ABBIAMO INCONTRATO CARLO VITIELLO, DIRETTORE SPORTIVO DI NUMEROSE SQUADRE CAMPANE TRA CUI NOCERINA, SANGIUSEPPESE, SCAFATESE, BATTIPAGLIESE, SORRENTO E CATANZARO (CALABRIA)... ED E´ STATO ANCHE DS DELLA POSEIDON PIU´ FORTE DI TUTTI I TEMPI, QUELLA CHE ARRIVO´ SECONDA DIETRO LA SANGIUSEPPESE, UNO SQUADRONE CHE OGGI FAREBBE AD OCCHI CHIUSI LA 1° DIVISIONE, ECCO LE SUE PAROLE:" HO INCOMINCIATO A SCAFATI NEGLI ANNI 70, POI ANDAI A S. GIUSEPPE DOVE VINSI IL CAMPIONATO, TORNAI A SCAFATI PER POI VENIRE A PAESTUM DOVE FACEMMO UNA STAGIONE STRAORDINARIA, IL PATRON ERA TOMMASO AMATO.I MIEI ANNI MIGLIORI LI HO FATTI A NOCERA CON LA NOCERINA, STORICO LO SPAREGGIO AL S.PAOLO DI NAPOLI DOVE CON DIECIMILA TIFOSI DA NOCERA BATTEMMO IL GROTTA E APPRODAMMO IN SERIE D; L´ANNO SUCCESSIVO ARRIVAMMO SECONDI E FUMMO RIPESCATI IN SERIE C. LE MIE PERLE A NOCERA FURONO GLI ACQUISTI TRA I DILETTANTI DI AURINO, D´ALTERIO, PIEROTTI E LORENZINI PAGATI 30 MILIONI DELLE VECCHIE LIRE E RIVENDUTI PER UN MILIARDO E MEZZO. HO FATTO L´OSSERVATORE CON IL LIVORNO, SONO STATO A CATANZARO IN C1 E C2 CON GIANNI IMPROTA, ADESSO FACCIO L´OSSERVATORE CON IL FOGGIA. LA NOCERINA? HA MISTER AUTERI CHE E´ UNA GARANZIA ED E´ UNA SOCIETA´ DI GRANDE SPESSORE".
NOI DI "PAESTUMINRETE" FACCIAMO UN GROSSO IN BOCCA AL LUPO ALL´AMICO CARLO, VERA ICONA E GROSSO CONOSCITORE DEL CALCIO CAMPANO.

Fonte: PIETRO SABIA

Fonte: Redazione Paestum in...rete