PATRON TEDESCO DICHIARA SENZA MEZZI TERMINI: LUCA SANFILIPPO ANDRA´ VIA SOLO SE CEDUTO AL BORGONUOVO

14-10-2011 00:01 -

Simpatico siparietto quello accesosi all´esterno di un noto bar della contrada Cafasso. I presenti erano il sottoscritto, Luca Sanfilippo calciatore in forza (al momento) al Cafasso100%, i fratelli Di Vizia...dirigenti rispettivamente di Herayon e Borgonuovo, patron Tedesco del Cafasso 100% in compagnia di Schepis altro tesserato della sua squadra e ovviamente non poteva mancare "U´ LIONE" Gianfranco Agresti stella del 100% richiesto da più squadre. Sembra che patron Tedesco abbia dichiarato ufficialmente che vorrebbe cedere LUCA SANFILIPPO unicamente al Borgonuovo perchè possa servire da merce di scambio nell´ottenimento di un calciatore attualmente nella rosa del Borgonuovo, tale GIUSEPPE CRISCUOLO. Sanfilippo ha replicato che deciderà solo a dicembre dove accasarsi e, al momento, il Galaxy Gromola sarebbe la squadra più accreditata ad acquistare il suo cartellino.Queste infine le parole chiarificatrici di Di Vizia: "Noi del Borgonuovo abbia formato un gruppo corretto e sano. Mi dispiace che sul vostro sito siano circolate voci infondate di un nostro presunto accanimento contro mister Voria e ,anzi, subito abbiamo allertato le altre fonti di informazione sportiva locale per dare pronta smentita. Cmq sul caso Criscuolo voglio chiarire che noi non abbiamo messo alla porta nessuno, ma semplicemente il ragazzo dichiara di sentirsi appartenente della contrada Cafasso e noi non abbiamo assolutamente intenzione di trattenere tesserati contro la loro volontà. Al Borgonuovo ancora tutti i ragazzi devono apporre la loro firma...noi cerchiamo solo persone che sposino appieno il nostro progetto e la nostra causa perchè, prima che i risultati calcistici, noi vogliamo centrare una vittoria umana e sociale". E io aggiungo che questo del dirigente Di Vizia è senza dubbio il modello comportamentale cui ogni società calcistica dilettantistica dovrebbe ispirarsi. Ora, al termine di questa piacevole chiacchierata mi resta un solo dubbio...MA SANFILIPPO DOVE GIOCHERA´ QUEST´ANNO?

Fonte: Gaetano Fasolino