27 Settembre 2020
News
percorso: Home > News

Un pizzico di fortuna nega la vittoria in quel di Palestrina.

05-03-2012 11:54 -
La fortuna questa volte non sorride alla Bcc Agropoli Quattroemme che deve arrendersi negli ultimi secondi di gara ad un Palestrina molto determinato e pronto a far sua la vittoria tra le mura amiche. Infatti quella di domenica al palazzetto romano è stata una partita dalle due facce, infatti i ragazzi di coach Enzo Maria non hanno saputo approfittare del momento e hanno sbagliato davvero l´impossibile dandosi la zappa sui piedi da soli, ma comunque una serata storta in un campionato può capitare sempre e speriamo che sia l´ultima. Nonostante la buona vena di Di Capua, Ciampi e Stijepovic la partita è stata vinta da Palestrina grazie soprattutto alla buona realizzazione di Ricciardi che ha messo dentro ben 30 punti e Angeli che l´ha saputo sostenere nei momenti topici dell´incontro mettendo dentro i liberi che poi li hanno portati alla vittoria. Come dicevamo è stata una partita alquanto strana, i delfini partono bene nel primo quarto chiudendolo con un vantaggio seppur minimo di sole tre lunghezze grazie alle giocate di Gottini, Stijepovic e Palma, il secondo quarto la squadra di casa non ci sta e approfitta del momento di pausa della BCC e piazza subito con Ricciardi le triple che permettono il sorpasso e il quarto si chiude con la squadra di casa in vantaggio di 7 lunghezze. Tutti negli spogliatoi, coach Enzo Maria invita i suoi ragazzi a giocare più concentrati e a sbagliare di meno, in quanto le percentuali erano già un po´ bruttine, detto fatto e si ritorna in campo per la terza frazione di gioco che vede le due squadre giocare sul botta e risposta e infatti con la tripla di Di Capua e il canestro di Valentino si chiude il quarto sul punteggio di 60 pari. Ultimi dieci minuti di gioco, le due squadre si scrutano e rispondono colpo su colpo, fino a pochi secondi dal termine quando dal +2 per la BCC due triple micidiali spezzano le gambe ai delfini che cercano di ribattere ma domenica sera il canestro non era molto loro amico. Comunque non bisogna demordere, ora la squadra della BCC Agropoli Quattroemme ha ben due partite di fila in casa, la prima contro Campobasso e poi il recupero con Potenza il 18 marzo. Questo coach Enzo Maria al termine della partita: "Abbiamo avuto una di quelle giornate incredibili al tiro, sbagliando l´impossibile, chiudendo la gara con un pessimo 30 su 81 dal campo; aggiungo che nella maggior parte dei casi abbiamo costruito degli ottimi tiri da sotto. E´ maturata una sconfitta piuttosto paradossale per noi e una vittoria sicuramente meritata per Palestrina ma aver avuto ben 20 occasioni di tiro in più degli avversari la dice lunga sulle nostre possibilità di vincere. Peccato è stata un´occasione persa perchè la gara era alla nostra portata, in una stagione capita sempre una gara NO e probabilmente in quest´occasione abbiamo pagato dazio".

Fonte: floriana russo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio